Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
AttualitàItaliaUltime Notizie

Aprirà domani il ristorante dove si pagherà con i seguaci su Instagram

Verrà inaugurato domani a Milano il primo ristorante dove sarà possibile pagare il conto con il numero dei propri followers di Instragram. L’idea è venuta a Matteo e Tommaso Pittarello, due fratelli padovani proprietari della catena “This is not a sushi bar”, i quali apriranno un locale e offriranno uno o più piatti gratis in base al numero dei seguaci sui social network. «Vogliamo che i clienti giochino con noi – hanno spiegato al «La Stampa» che racconta la loro storia – e si sentano partecipi del nostro progetto».
Il sistema è davvero molto semplice. Si ordina il primo piatto e si pubblica un post su Instagram taggando il ristorante «This is not a sushi bar». Poi, in base al numero delle persone da cui si viene seguiti si ottiene il «bonus». Da 1.000 a 5mila follower si avrà un piatto gratis in più rispetto a quello già ordinato, da 5mila a 10mila due, da 10mila a 50mila quattro, da 50mila a 100mila saranno otto, oltre 100mila sarà tutto gratis.
L’obiettivo dei due imprenditori non è soltanto quello di attirare grandi influencer, ma anche «chi ha un numero di persone che lo segue infinitamente minore, per esempio mille, e lo stesso può mangiare gratis». Se il sistema ideato funzionerà, i due fratelli avranno un ritorno in pubblicità, e quindi in visibilità, riuscendo così a ottenere «sponsorizzazioni sui canali che oggi rendono meglio: i social network in generale, e in particolare Instagram».

Antonio Carlino

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>