Casertana, D’Agostino: “Società non parlerà con la stampa di Caserta fino a fine stagione”

“Sono qui per le vostre domande”. Inizia così la conferenza del patron della Casertana Giuseppe D’Agostino davanti alla stampa, dove il presidente ha mostrato tutto il suo dissenso di fronte ad alcuni articoli riguardanti il suo club.
Situazione Fontana: “Sono passate solo 6 partite, diamogli del tempo. Non vi potete permettere di dire voci false, per due sole partite perse. In tre anni cosa avete da dire? Pertanto né io né tutta la Casertana parleranno con la stampa di Caserta fino a fine stagione. Non si sta costruendo niente di buono per colpa vostra (riferito alla stampa, ndr) che cercate lo scoop. Dovevo vedere un impianto sportivo da mettere in sesto in un paese qui vicino, l’assessore allo sport ha detto “no la Casertana resta a Caserta voi qui non venite” ma siamo seri? Ma cos’è questa divisione?”
Obiettivo? “Io mi sono prefissato di arrivare più in alto possibile”.
Capitolo infortunati: “Pasqualoni ha finito il campionato mentre Rainone e Meola stanno recuperando.”