Castellammare. Allaccia la corrente elettrica del bar lungo il Corso a quella del Comune: preso

Castellammare di Stabia. I carabinieri della Compagnia di Castellammare di Stabia hanno arrestato, nella giornata di oggi, per furto aggravato di energia elettrica un 40enne di Pompei titolare di un bar a Castellammare di Stabia. Si tratta di Massimo Martino, 40enne di Pompei, titolare di un bar sul corso Alcide De Gasperi. I militari hanno scoperto che aveva allacciato la rete elettrica della propria attività direttamente a quella pubblica; i tecnici dell’Enel intervenuti insieme ai carabinieri hanno stimato il furto in 13.000 euro. Dopo le formalità di rito l’arrestato è in regime di detenzione domiciliare in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.