Champions League, come vanno le avversarie delle Italiane?

Un po’ a sorpresa, tutte le italiane che stanno partecipando alla UEFA Champions League, stanno conquistando ottimi risultati.
Juventus e Napoli sono in testa ai rispettivi gironi, con i bianconeri che sono a punteggio pieno ed i partenopei che hanno conquistato un pareggio ed una vittoria, battendo addirittura il Liverpool.
Anche l’Inter sta andando forte: i nerazzurri hanno conquistato due vittorie, battendo a sorpresa il con il Tottenham e vincendo, seppur in modo poco agevole, contro il PSV Eindhoven. I nerazzurri sono secondi nella classifica del girone pur essendo a punteggio pieno: l’Inter ha una differenza reti peggiore del Barcellona, attualmente capoclassifica del girone B.
Leggermente diverso il cammino della Roma. I giallorossi hanno solo tre punti, frutto di una vittoria a mani basse contro il Victoria Plzen e di una secca sconfitta contro il Real Madrid.
Ma chi sono le sfidanti delle italiane?
Svelati ormai i valori in campo, possiamo fare un’analisi delle squadre che possono mettere in difficoltà le italiane in Champions League.
La squadra che sembra avere il cammino più facile è la Juventus e solo Manchester United di Mourinho sembra poter impensierire i bianconeri e frapporsi fra loro e la testa del girone. Il passaggio del turno dovrebbe risultare relativamente facile per la Juventus, ma i Red Devils, che non stanno brillando in Premier League potrebbero comunque tentare il colpaccio.
Per quanto riguarda il Napoli, la situazione è un po’ diversa: la squadra allenata da Carlo Ancelotti ha due sfidanti di tutto rispetto che potrebbero far saltare i piani dei partenopei. Liverpool e PSG sono avversari molto pericolosi per il Napoli. Purtroppo per il Napoli, la mancata vittoria con la Stella Rossa potrebbe pesare ai fini della qualificazione. Tuttavia, nel secondo turno, un gol di Insigne all’ultimo respiro ha portato al Napoli la vittoria contro il temibile Liverpool. I finalisti della passata edizione, e attualmente terzi in Premier League a pari punti con la prima, potrebbero rivelarsi molto ostici nella partita di ritorno; più di quanto non lo siano stati all’andata. Il Napoli affronterà il PSG, suo secondo temibile avversario nel prossimo turno. Dopo la sconfitta con il Liverpool, il PSG ha vinto 6-1 con la Stella Rossa, segnando tanti gol che potrebbero risultare importantissimi per il passaggio del turno, visto che la differenza reti sarà decisiva in caso di uguale punteggio.
L’Inter avrà due colossi tra sé e la qualificazione: Tottenham Hotspur e Barcellona.
Se la prima partita ha portato agli uomini di Spalletti una grande vittoria proprio contro gli Spurs, lo scoglio del Barcellona non è ancora arrivato. L’Inter ha faticato, e non poco, contro i poco temibili uomini del PSV Eindhoven, e questo non fa presagire il meglio per la doppia sfida contro i blaugrana. Il Barcellona, attualmente secondo in Liga, ha travolto il PSV con 4 reti ed il Tottenham con altre 4. Per l’Inter non saranno sfide facili, ma tutto può accadere.
La Roma dovrà invece prestare attenzione al CSKA Mosca e al Real Madrid. I giallorossi hanno perso contro il Real Madrid, ma hanno battuto agevolmente il Victoria Plzen. Tuttavia, a complicare i piani della Roma ci ha pensato proprio il CSKA, che ha battuto il Real Madrid per 1-0. Attualmente la classifica non sorride alla Roma, ma l’anno scorso abbiamo visto una grande impresa dei ragazzi di Di Francesco, scoprendo che i giallorossi sono dei veri lottatori. La squadra allenata da Lopetegui sembra perdere colpi anche in campionato, tanto da essere a quattro punti dai primi.
Napoli e Inter hanno sovvertito i pronostici dei bookmakers e degli scommettitori, che avevano puntato sulle vittorie del Tottenham (nella prima giornata) e del Liverpool (nella seconda giornata).
Tuttavia non sempre scommettere è semplice. Su https://www.betnow365.it è possibile trovare sempre pronostici aggiornati che possono aiutare gli scommettitori a trovare i migliori pronostici abbinati alle migliori quote.