Detenzione illegale di armi, nei guai tre fratelli di Ercolano

Ercolano. I carabinieri della tenenza di ercolano hanno arrestato due fratelli per detenzione illegale di armi e denunciato il terzo. Si tratta di un 45enne e 50enne, le armi sono state trovate dopo una perquisizione nell’officina meccanica dei due e nell’abitazione di uno dei due. Il terzo fratello, un 41enne, invece è stato denunciato per inosservanza delle prescrizioni sulla custodia delle armi. Il 41enne proprietario di 2 fucili da caccia detenuti regolarmente, li teneva però in un comunissimo armadietto di legno in garage. le armi e le cartucce sono state sequestrate. Gli arrestati dopo le formalità di rito sono stati trasferiti in carcere.