Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
EventiUltime Notizie

Il Cigar Club Sorrento incontra la Compagnia Toscana Sigari, laboratorio pratico per i partecipanti

La grande arte delle sigaraie è giunta per la prima volta a Sorrento. Il Cigar Club Sorrento, presieduto da Giuseppe Liguori, ha infatti organizzato un incontro insieme alla Compagnia Toscana Sigari, con degustazione di due diverse tipologie di Tornabuoni e una sessione di laboratorio artigianale.
L’evento, svolto al Circolo Sorrentino in Piazza Tasso sabato scorso, è stato particolarmente apprezzato da intenditori e simpatizzanti. A guidare nella ricca storia del fumo lento il presidente della CTS, Gabriele Zippilli, e la vicepresidente, nonché esperta sigaraia, Mihaela Bojan che ha conquistato il pubblico con la sua maestria e l’interessante dimostrazione pratica.
A vincere è il Made in Italy: il tabacco utilizzato è il tipo Kentucky ed è prodotto e lavorato in Italia, in gran parte manualmente, dalla raccolta alla cernita. Un lavoro certosino, di grande precisione, che unisce la passione per il manufatto alla cura del dettaglio, e in cui i presenti si sono cimentati con l’aiuto della sigaraia. I partecipanti all’incontro del Cigar Club Sorrento hanno potuto creare il proprio sigaro toccando con mano le foglie di tabacco pronte per la lavorazione e l’odore intenso della rollatura.
«Siamo orgogliosi di aver ospitato in penisola sorrentina la nobile arte delle sigaraie, un mondo affascinante ma poco conosciuto anche agli appassionati del fumo lento – dichiara il presidente Giuseppe Liguori – Ed è bello pensare che tra 12 mesi potremo gustare un sigaro fatto con le nostre mani e condividere il ricordo di un’esperienza unica all’interno del Cigar Club Sorrento».

Onlinemagazine

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>