Il prete sospeso diventerà papà tra gli applausi dei fedeli

. , 45 anni, ordinato sacerdote il 27 giugno del 2014 è stato sospeso dal vescovo di Ischia perchè tra qualche settimana diventerà ufficialmente papà di un bambino frutto della sua relazione sentimentale con una donna. Mons. lo ha quindi sospeso dall’esercizio del ministero sacerdotale. Del Neso ricopriva l’incarico di amministratore parrocchiale della chiesa di “Maria Ss. Madre della Chiesa” (Lacco Ameno). A darne notizia in una nota diffusa in serata e’ stato lo stesso vescovo di Ischia. La nota della precisa che e’ stato lo stesso don Gianfranco a informare il vescovo. Il Vescovo lo ha comunicato oggi al Clero della Diocesi e alla Comunita’ parrocchiale di “Maria Ss. Madre della Chiesa”. “Il Vescovo – si legge nel comunicato – fortemente addolorato per l’accaduto, ha riconosciuto l’onesta’ di don Gianfranco nell’aver condiviso con lui la fatica nel rimanere fedele all’impegno del celibato” e ha dichiarato che “il sacerdote intende assumersi tutte le responsabilita’ connesse alla sua nuova situazione di vita che prevede l’arrivo di un figlio”. Tantissimi i messaggi di solidarietà scritti dai fedeli su Facebook. “”Ama e fa ciò che vuoi” – scrive Melania. Tutta la mia stima per l’onestà dimostrata, tutto il mio dolore per aver perso un bravo sacerdote.” “Non spetta a nessuno di noi giudicarti ….resti a mio avviso una persona con un carisma profondo e sensibile …..ti ringrazio ancora per la pace e la serenità che sei riuscito a trasmette al mio cuore ed alla mia anima in una grande tempesta della mia vita…..un abbraccio” – dice Marzia. “Ti sono vicino – scrive Concetta – mi dispiace mi piacevi come prete ma hai fatto una scelta coraggiosa”.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità