Infortunio sul lavoro per giovane operaio napoletano: è grave

Un giovane operaio di 31 anni, originario della provincia di Napoli, si è ferito al collo mentre stava tagliando con un frullino una rete da letto matrimoniale. L’uomo aveva trasportato e montato un nuovo letto in un’abitazione di via Maratto ad Ancona. Stava portando via la vecchia rete, che pero’ non riusciva a passare lungo le scale. A quel punto, secondo quanto ha riferito la padrona di casa, ha deciso di tagliare le rete in due con il frullino, e di piegarla ‘a libro’, ma durante l’operazione ha riportato una ferita al collo, non si sa se causata da una scheggia metallica o dal frullino in azione. E’ stato soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale di Torrette in codice rosso. Era cosciente, tanto che ha atteso l’arrivo dei soccorsi seduto. Sul luogo i carabinieri, poi il personale dell’Asur per i rilevi di legge. Il frullino e’ stato sequestrato.