Juve Stabia, domani il Potenza in Coppa Italia: l’obiettivo resta sempre e comunque la vittoria

Aria di vigilia in casa Juve Stabia. Dopo il pareggio di Vibo Valentia contro la Reggina per 1-1, le Vespe hanno agguantato la vetta della classifica nonostante le due partite in meno rispetto al Trapani. Adesso, per gli uomini di Caserta è tempo di Coppa Italia serie C: la vittoria ai supplementari contro la Casertana nel primo turno permetterà ai gialloblu di affrontare domani pomeriggio il Potenza al Romeo Menti.
“Ci teniamo a fare bene anche in Coppa e il nostro obiettivo è vincere anche domani”. Queste le parole del tecnico stabiese prima della delicata e importante sfida con i potentini. Le due formazioni si sono già affrontate in campionato con le Vespe che si sono imposte per 4-0 sugli avversari sempre al Menti di Castellammare. Nonostante il risultato roboante, sottovalutare il Potenza potrebbe essere un gravissimo errore per i padroni di casa, anche perché se vogliamo dirla tutta, il risultato di qualche settimana fa è stata abbastanza bugiardo. Lo Stabia in quell’occasione, sull’1-0, ha saputo soffrire da grande squadra ma è stata anche fortunata a non subire il gol del pari. Non dimentichiamo che il Potenza ha una rosa di tutto rispetto e la partita di domani potrebbe nascondere insidie per i gialloblu.
Nonostante questo, Caserta opterà quasi certamente a un turn over totale. In porta dovrebbe giocare Venditti, davanti a lui Dumancic e Ferrazzo sugli esterni e Vicente-Schiavi la coppia di centrale. A centrocampo rifiateranno tutti i big, quindi spazio al giovane Castellano, Lionetti e l’esperto Mezavilla. Infine in avanti solita staffetta tra Paponi ed El Ouazni con quest’ultimo favorito per una maglia da titolare, ai suoi lati Sinani ed Elia. Questa squadra, nonostante i tanti cambi, resta comunque competitiva e come ha affermato il suo allenatore, l’unico obiettivo è solo la vittoria segno di una mentalità che pian piano diventa sempre più da grande società.