Juve Stabia. El Ouazni: “La Casertana mi ha chiamato per prima ma ho scelto le Vespe

Caserta. “La Casertana è stata la prima società di Lega Pro che mi ha chiamato questa estate Polito ha insistito di più e sono andato a Castellammare di Stabia – a dirlo è El Ouazni l’attaccante della Juve Stabia al termine della gara di Coppa Italia Serie C contro la Casertana. E’ stata una partita difficile Caserta è sempre una piazza dura quando si scende in campo, mi mancava segnare sotto i nostri ultras è stata una emozione grande, per il resto dobbiamo pensare ad andare avanti, 3 gol in 160 minuti in campo sto cercando di creare il mio spazio nella squadra cerco sempre di dare il 100%”. Si dice soddisfatto mister Caserta che commenta così la gara. “Una bella partita, ho fatto giocare chi ha giocato fin ora di meno e nonostante non era facile sono stati bravi. Come obiettivo un campionato dignitoso senza cullarmi, Casertana Catanzaro e Catania hanno qualcosa di più rispetto alle altre ma sarà il campo a decidere chi sarà la vincitrice del campionato. El Ouazni da un grande contributo, abbiamo due giocatori importanti per ogni ruolo oggi l’intera rosa ha risposto dicendo che possiamo contare su tutti”.