Juventus-Genoa. A Ronaldo risponde Bessa, bianconeri fermati sull’1-1

Torino. Allo “Juventus Stadium” i bianconeri vanno alla ricerca della nona vittoria in campionato. Di fronte il nuovo Genoa targato Juric, obbligato al riscatto dopo un inizio di campionato altalenante. La Juventus parte subito bene con tante occasioni importanti concretizzate in area di rigore avversaria. A sbloccare il risultato ci pensa Cristiano Ronaldo su tiro respinto Radu. Il portoghese arriva prima di tutti sul pallone insaccando la palla in rete. Il Genoa si riprende solo nella seconda frazione di gioco, ed insieme alla tante occasioni arriva anche la rete del pareggio; Kouamè beffa la difesa avversaria mandando la palla vicino la bandierina, ma quando tutti si aspettano il calcio d’angolo, il calciatore crossa la palla in area per Bessa che non sbaglia il colpo di testa vincente. Ammutolito lo Stadium. Allegri prova il tutto per tutto mandando in campo anche Dybala e passando così al tridente offensivo, ma gli ospiti si chiudono bene nella propria area non rischiando nulla. La partita si chiude sul risultato di 1-1. Un’occasione sprecata dalla Juventus che poteva aumentare la distanza dalle dirette concorrenti. Ottima la prestazione del Genoa che guadagna un punto importante soprattutto in chiave emotiva.

Foto: Juventus Instagram