L’attacco di Di Maio: “I media e Ue vogliono far cadere il Governo” (VIDEO)

Potenza. C’è un tentativo di “far cadere il nostro governo il prima possibile”, dietro l’avviso di bocciatura della manovra M5s-Lega. Artefici: il “sistema europeo”, il “sistema mediatico” e le opposizioni, che “tifano” per “lo spread e il default dell’Italia”. E’ questo l’atto di accusa con cui vice premier del Governo Conte fortifica la sua trincea, alla vigilia di due settimane decisive per la composizione della . Fissata l’asticella del 2,4% di deficit, resta il nodo delle coperture e una trattativa tutta interna alla maggioranza su come comporre le singole misure. Di Maio afferma che non ci sarà alcun problema perchè a maggio ci saranno le e avverrà “un vero terremoto politico”. Vinceranno i partiti populisti che “cambieranno ogni regola” ed aiuteranno così il governo a continuare il suo percorso così come deciso nel contratto di Governo. Il leader M5s, che non perde occasione e ritorna ad attaccare i media, assicura che “i mercati vogliono più bene all’Italia dell’Ue” e festeggia la sconfitta del commissario Dombrovskis nella sua Lettonia come “la fine di un’idea di Europa dei numerini e dell’austerity”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità