Maxi incidente stradale sull’ A2: la Procura apre un’inchiesta


E’ stato aperto un fascicolo dalla Procura di Salerno sul maxi incidente avvenuto ieri sera dopo Salerno in direzione Reggio Calabria e che ha visto coinvolte sette persone tutte ferite ad eccezione del 62enne Francesco Spera di Giffoni Sei Casali che è morto. Ad allertare i primi soccorsi alcuni automobilisti che giunti sul posto si sono trovati davanti agli occhi una scena quasi apocalittica. In pochi minuti sono arrivati le ambulanze del 118, gli agenti della Polizia Stradale e i Vigili del Fuoco. Il 62enne che ha perso la vita è rimasto incastrato tra le lamiere dell’auto. L’uomo era a bordo di un’utilitaria e probabilmente è stato lui a sbandare finendo contro altri veicoli. Tuttavia non è ancora chiara la dinamica dell’incidente. La polizia stradale ha effettuato i rilievi ma ora sarà fondamentale la testimonianza degli automobilisti feriti. Intanto sono state poste sotto sequestro le auto coinvolte nell’incidente e il corpo dell’uomo sul quale sarà disposto l’esame autoptico. Non è da escludere che tra le cause dell’incidente ci sia l’alta velocità o una manovra errata.

Total
0
Shares
Previous Article

Castellammare. Visita al Vespucci solo con pass, folla al comune per le richieste

Next Article

De Rossi: "Il mio futuro? Lo vedo da allenatore"

Related Posts