Pompei. Bagno di folla al Santuario per la recita della Supplica alla Madonna

. Nonostante il maltempo, un bagno di folla ha raggiunto Pompei per la recita della alla Madonna. Molti fedeli sono arrivati a piedi al Santuario mariano. Sono circa 45mila le persone che hanno preso parte alla celebrazione che si è tenuta nella basilica a causa delle condizione meteo precarie. Non solo fedeli ma anche tantissime autorità civili e militari hanno preso parte alla liturgia officiata dal Nunzio Apostolico in Siria. Anche il Papa durante l’angelus della domenica ha rivolto il suo saluto a Pompei invitando i fedeli a “pregare il Rosario ogni giorno del mese di ottobre, concludendolo con l’antifona “sotto la tua protezione” e la preghiera a San Michele Arcangelo, per respingere gli attacchi del diavolo che vuole dividere la Chiesa”. Durante la celebrazione liturgica il cardinale Zenari nell’omelia ha rivolto anche un pensiero alla Siria attanagliata da una guerra che dura ormai da otto anni e che vede tra le maggiori vittime del conflitto donne e bambini. “Preghiamo affinché in tutti i territori martoriati dalla guerra si possa godere del paradiso in terra”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?