Pompei, grande affluenza per la festa del cioccolato

Una grandissima affluenza si è registrata nel weekend a Pompei per le eccellenze del cioccolato campano. Sono arrivati da tutte le parti per assaggiare le prelibatezze presentate dal Claai, e prendere parte alla seconda edizione Chocolate Days che già l’anno scorso fece registrare un ottimo riscontro di pubblico.
Il passaggio della cittadella del cioccolato da piazza Immacolata alla grande piazza Bartolo Longo, voluto dall’Amministrazione, ha però segnato la consacrazione ufficiale di una manifestazione che punta a diventare un appuntamento fisso per i pompeiani e per tutta l’area vesuviana.
Vincente anche la collaborazione con la Polizia Municipale che ha assicurato il perfetto svolgimento della tre giorni, nonostante l’incredibile afflusso di pubblico per tutto il week end.
Tra le novità presentate il Gluten Free e Vegan, il cioccolato alla canapa, i cremini calabresi, e il cioccolato artigianale di tutte le regioni italiane.
“Siamo soddisfatti e felici – ha dichiarato il Presidente della Claai – per un successo del quale non avevamo alcun dubbio. Già l’anno scorso i segnali erano forti e chiari. Quest’anno il successo definitivo che ci spinge a far bene e a far crescere ancora la manifestazione. Naturalmente – ha aggiunto – un ringraziamento speciale va all’Amministazione Comunale che, insieme alla Commissione Spettacolo, ci ha supportato in tutto e ha fatto in modo che la kermesse si svolgesse nel migliore dei modi. Ringrazio anche il geom. Mario La Marca, che è stato il nostro referente principale, ed anche il nostro punto di riferimento logistico. Con lui è filato tutto liscio”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità