Professione amministratore: più sbocchi occupazionali con l’alta formazione NACA

Stando a recenti statistiche la quasi totalità degli Italiani vive in un condominio, costituendo un caso quasi unico in Europa. L’alta percentuale di condomini presenti su territorio nazionale ha fatto si che la figura dell’amministratore di condomino sia diventata sempre più richiesta, costituendo così uno sbocco occupazionale importante. All’aumento della domanda è corrisposto un’aumento della professionalizzazione necessaria, sopratutto per qual che riguarda la disciplina condominiale e gli istituti giuridici relativi.
Naca – national association condominium administrator – si occupa da anni formazione per amministratori di condominio intercettandone gli sbocchi occupazionali. “ Nel tempo abbiamo imparato quanto sia fondamentale offrire una preparazione adeguata” – sottolinea Sabrina Apuzzo, presidente Naca – “sopratutto sul piano tecnico-pratico dello svolgimento procedure e dell’allestimento delle pratiche. Se come associazione ci impegniamo in prima linea a fornire una formazione di qualità, non ho alcun dubbio che molti giovani potranno trovare occupazione in questa fetta di mercato che si fa sempre più ampia”
Con il progetto Riqualifichiamo Insieme Tour , che il prossimo 19 ottobre farà tappa a Gragnano, Naca offre ai suoi associati ed ai membri di vari ordini professionali (architetti, geometri e ingegneri) ore di formazione sul tema della riqualificazione edilizia.
Il prossimo incontro vedrà infatti la partecipazione di professionisti del settore che istruiranno associati e non su come operare un corretto allestimento delle pratiche di richiesta dei fondi per Sisma Bonus ed Ecobonus.
Riqualifichiamo Insieme ed i suoi incontri sono però solo una parte dell’offerta formativa di Naca. L’associazione professionale si prepara infatti ai corsi di formazione del 2018 cui ci si potrà iscrivere consultando il sito https://www.associazioneprofessionalenaca.it/.