Rimprovera un alunno e finisce al pronto soccorso: 13enne sospeso per tre settimane

Ha preso a pugni un professore dopo un rimprovero. E’ accaduto la scorsa settimana in una scuola media di in provincia di Bergamo. La notizia è stata riportata dai colleghi de “Il giornale di Treviglio”. L’episodio vede coinvolto un 13enne, studente in una scuola media e l’insegnate di educazione artistica. Il professore ha rimproverato il ragazzino perchè in più occasione avrebbe disturbato la lezione. Poi, dopo l’ennesimo rimprovero, il professore si sarebbe avvicinato al giovane che avrebbe reagito aggredendolo. Secondo quanto riportano i colleghi il 13enne avrebbe colpito l’insegnante con schiaffi e pugni al volto. L’aggressione sarebbe andata avanti per un po’ fino a quando i compagni di classe non sono usciti fuori l’aula per chiedere aiuto. Il docente è stato medicato al pronto soccorso e il 13enne sospeso dalle lezioni per circa tre settimane.


Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità