Ritirato un lotto di croissant Bauli: potrebbero contenere il batterio della Salmonella

“Rischio microbiologico” per un lotto di croissant “5 cereali a lievitazione naturale con crema e latte” della Bauli, prodotti nello stabilimento di Castel d’Azzano (Verona), che potrebbero contenere il batterio della Salmonella spp. Il richiamo, pubblicato sul sito del ministero della Salute, invita a “non consumare il prodotto” e a “riconsegnare le eventuali confezioni al punto vendita di acquisto”. La segnalazione riguarda il lotto LA8312BR in scadenza il 30-11-2018 (confezione 6 x 50g).

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità