San Giorgio a Cremano. Sequestrati 560 kg di sigarette: presi due contrabbandieri

Nel quadro dell’intensificazione delle attività di prevenzione generale e di controllo economico del territorio disposto dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli, con particolare attenzione alla recrudescenza del contrabbando di t.l.e., i finanzieri della Compagnia di Portici hanno arrestato in flagranza di reato 2 contrabbandieri sequestrando complessivamente 560 kg di sigarette, n. 1 furgone, n. 1 auto, n. 2 cellulari ed un locale/box di circa 90 mq. Al termine del servizio, oltre a quanto soprariportato, venivano posti sotto sequestro anche 400 kg di rifiuti speciali, costituiti da componenti elettronici, e si accertava, inoltre, che l’energia elettrica che serviva il deposito di stoccaggio era allacciata abusivamente all’impianto di pubblica illuminazione.