Schiacciato dalla motrice, perde la vita autista 60enne di Angri

Poggiomarino. Un 60enne di Angri è morto dopo essere stato schiacciato dalla motrice. E’ accaduto quest’oggi all’interno di un’area di pertinenza di un autolavaggio in Via Ceraso a Poggiomarino. L’uomo, Renato Finelli, era in attesa del suo turno per il lavaggio del veicolo e si è messo al di sotto della motrice per verificare le condizioni dell’impianto di sollevamento ad aria. A seguito del repentino abbassamento della motrice è rimasto schiacciato ed è morto sul colpo. Sul posto no giunti i carabinieri della locale stazione per ricostruire l’esatta dinamica dei fatti. L’uomo lavorava per una ditta di Sant’Antonio Abate e viveva ad Angri. Sotto choc le persone presenti lì in quel momento. La motrice e il rimorchio sono stati posti sotto sequestro. Disposta l’autopsia e il sequestro della salma dalla Procura.