Si dà fuoco per una delusione d’amore: napoletano in gravissime condizioni

Un gesto isciuramente disperato. Un uomo di 52 anni si è dato fuoco questa mattina davanti a un bar vicino alla stazione ferroviaria di Brescia. Sono stati alcuni passanti a lanciare l’allarme e a chiamare i soccorsi. L’uomo è stato trasportato in ospedale in condizioni disperate. All’origine del gesto sci sarebbe una delusione amorosa.
L’uomo è stato salvato dai passanti che hanno iniziato a spegnere le fiamme. La persona, un uomo di 52 anni è ora ricoverato all’ospedale in gravissime condizioni. Sul posto sono arrivate due ambulanze ei vigili del fuoco.