Torre Annunziata. Il saluto al giudice Pentangelo, neo presidente del Tribunale di Lagonegro

Torre Annunziata. Un’ aula piena ieri ha salutato il giudice che è stato nominato presidente del . Alla cerimonia di saluti organizzata nell’aula Giancarlo Siani ha visto la partecipazione di tantissimi amici, colleghi ed addetti ai lavori che hanno voluto salutare un uomo sempre a servizio della sua Istituzione. Presenti anche i suoi tirocinanti Giulio Amodio, Giuseppe Federico, Agostino Tullo, Alfonsina Salvati, Roberta Mancino, Raffaele Minichino e Alessio Savarese che hanno circondato con il loro affetto il giudice originario di Lettere ma residente a Castellammare di Stabia. C’erano anche il Presidente del Ernesto Aghina, il procuratore oplontino Sandro Pennasilico e il presidente dell’Ordine degli Avvocati, Gennaro Torrese. Pentangelo è in magistratura dal 1984, ha ricoperto numerosi incarichi. E’ stato Presidente della sezione civile del tribunale di Torre Annunziata, poi ha ricoperto anche il ruolo di presidente vicario e facente funzione del tribunale oplontino. Ora a 64 anni una nuova sfida per Pentangelo in Basilicata, in provincia di Potenza dove guiderà il foro di Lagonegro.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità