Torre Annunziata. Tenta di allontanare teppisti dal suo negozio e colpisce per errore una bambina di sei anni

. Un commerciante nel tentare di cacciare via tre giovani teppisti dal suo negozio ha lanciato un oggetto che però ha colpito, ferendo al volto, una bambina di sei anni. L’episodio è accaduto durante i festeggiamenti per la a pochissimi passi dalla Basilica di Torre Annunziata nel rione Carceri. Il negoziante, assaltato da un gruppo di ragazzi armati di pistole a piombini, ha reagito scagliando contro di loro un oggetto di plastica. La gang è riuscita ad evitare l’oggetto che ha quindi colpito una bambina di sei anni che era in giro con i genitori. La bambina, con un taglio sotto l’occhio, è stata medicata all’ospedale di Boscotrecase. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Torre Annunziata che, sentito il commerciante, stanno cercando i giovani della gang e non è da escludere la loro appartenenza a famiglie vicine al clan Gionta.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?