Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
CronacaUltime Notizie

Trecase. Diverbio tra vicini finisce in ospedale

Trecase. Lite e spari in strada per una lite tra due nuclei familiari. E’ accaduto lo scorso pomeriggio a Trecase, due famiglie, che da anni sono in una lotta giudiziaria per questioni principalmente di vicinato, hanno avuto un ulteriore diverbio. Il bilancio della discussione è di una persona in stato di fermo e piantonata dai carabinieri in ospedale dopo aver riportato una serie di fratture dovute all’investimento in auto da un giovane della controparte. L’apice della discussione è avvenuto quando uno di loro ha impugnato la pistola ed ha esploso alcuni colpi di arma da fuoco, l’altra parte invece in auto lo investe e lo manda in ospedale. Secondo una prima ricostruzione dei fatti dietro la vicenda ci sia anche un presunto prestito che il 43enne Vincenzo Annunziato, già noto alle forze dell’ordine, avrebbe fatto ai suoi vicini di casa negli anni scorsi. Da una parte c’era il 43enne e dall’altra c’erano due uomini che sarebbero stati aggrediti. Secondo quanto emerso dai rilievi del caso Annunziato avrebbe preso una pistola e iniziato a sparare ma non verso i suoi rivali. Sono stati ritrovati due bossoli. Di tutta risposta, uno delle due persone risultate aggredite, ancora in auto ha premuto il piede sull’acceleratore e colpito in pieno Annunziato. Dopo qualche minuto sono arrivati i militari che hanno provveduto a placare gli animi. Annunziato è stato trasportato all’ospedale di Boscotrecase, i medici hanno riscontrato una frattura di tibia e perone e alcune escoriazioni sul corpo dovute all’impatto con la vettura. I militari hanno recuperato l’arma da fuoco, attualmente l’uomo è piantonato in ospedale. Infatti mentre i medici lo stavano medicando è arrivato per lui un fermo per detenzione di arma clandestina. Sulla vicenda, complessa e delicata, indagano i carabinieri.

Onlinemagazine

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>