Aumenta la disoccupazione giovanile: i dati ISTAT


Brutte notizie per la situazione lavorativa in Italia. Il tasso di disoccupazione, dopo due mesi di diminuzione, a settembre torna a crescere e si porta al 10,1%. Questo è quanto emerge dai dati Istat, l’Istituto di statistica, che rileva quindi l’aumento del dato dello 0,3% su base mensile. Anche per quanto concerne il lavoro giovanile vi è stato un accrescere del dato statistico, precisamente dello 0,2%, portandosi quindi al 31,6%. Nel nono mese dell’anno seguente si contano quindi 34mila occupati in meno rispetto al mese di agosto, mentre sono a +207mila riguardo a settembre 2017. Attualmente la percentuale di non occupati è del 58,8%, mentre coloro che hanno occupazione sono, in totale, 23308000. Secondo quanto riportato, emerge anche che nel mese di riferimento si ha un calo di occupati permanenti (- 77mila unità) ed aumentano i lavoratori a termine e gli indipendenti (rispettivamente +27mila e +16mila).

Total
0
Shares
Previous Article

Cava de Tirreni. Pietre contro l'autobus nella serata di Halloween: ferite due persone

Next Article

Il suo cane scappa in strada e lei si precipita per salvarlo: perdono la vita entrambi travolti da un'auto

Related Posts