Castellammare. Manutenzione scolastica, studenti in piazza: città nel caos


Castellammare di Stabia. Mattinata di protesta per gli studenti degli istituti superiori cittadini. Sono scesi in piazza gli alunni di alcune scuole stabiesi per denunciare le condizioni in cui versano gli edifici. Disagi alla circolazione veicolare poichè il corteo ha attraversato le principali arterie cittadine prima di giungere al Municipio. In circa cinquecento hanno chiesto a gran voce “una scuola migliore”. Ad aprire il corteo lo striscione “Siamo il futuro”. Il messaggio è chiaro: chiedere alle Istituzioni e al mondo della scuola maggiori attenzioni per quelli che saranno i cittadini del domani. I ragazzi hanno manifestato la loro preoccupazione sulle condizioni degli edifici, situazioni che destano preoccupazione anche alla luce del maltempo delle scorse settimane che ha creato non pochi problemi, in alcuni casi infatti è stato necessario lo stop alle lezioni per la messa in sicurezza.