Castellammare. Truffa dell’ email, hacker ruba soldi ad un medico

Castellammare di Stabia. La truffa della falsa e-mail arriva anche a Castellammare di Stabia e le vittime sono state un gruppo di professionisti. “Sono rimasto bloccato in Costa d’Avorio, non ho il telefono e mi servono soldi per tornare”. E’ questo il testo del messaggio di posta elettronica partito da un medico stabiese ed inviato a tutti i suoi contatti. L’autore, un hacker, ha inviato decine di mail dal suo indirizzo con l’intento di incassare denaro con una falsa richiesta di aiuto. A scoprire la truffa un amico della vittima che ha prontamente telefonato il medico, scoprendo però che non era vero. Subito è partita la denuncia presentata dall’avvocato Vincenzo Gentile che “con un altro account – spiega Gentile, responsabile dell’area legale dell’associazione Dimensione Civica – abbiamo chiesto informazioni e l’hacker, inglese, ci ha inviato un indirizzo iban sul quale voleva incassare i soldi della truffa. A quel punto, dopo una rapida indagine, siamo risaliti alla sua vera identità e l’abbiamo denunciato”. Non è la prima volta che accadono spiacevoli episodi come questo, l’ultimo in ordine di tempo risale a qualche anno fa. E quello dei giorni scorsi non sarà, purtroppo, l’ultimo caso.