Champions. I criteri per stabilire la classifica in caso di arrivo a parità di punti


Ecco come si procederà in caso di parità di punti fra due o più squadre nella fase a gironi. Si utilizzeranno i seguenti criteri:
1. Maggior numero di punti negli scontri diretti (classifica avulsa);
2. Miglior differenza reti negli scontri diretti;
3. Maggior numero di gol segnati negli scontri diretti;
4. Maggior numero di gol segnati fuori casa negli scontri diretti;
5. In caso di più squadre a pari punti, se utilizzando i criteri dall’1 al 4 due squadre sono ancora pari, questi criteri vengono riutilizzati considerando i soli incontri fra queste due;
6. Miglior differenza reti generale del girone;
7. Maggior numero di gol segnati nel girone 8: miglior coefficiente UEFA.

Total
0
Shares
Previous Article

Rapina armata ad un 16enne, preso 28enne di Trecase

Next Article

Emergenze maltempo, de Magistris: "Spesso i sindaci sono lasciati soli"

Related Posts