Clean Water Sources for the Future of Europe, 19 studenti in Erasmus a Vico Equense


Vico Equense. Da martedì scorso una delegazione proveniente da Polonia, Bulgaria e Turchia è ospite dell’Istituto Comprensivo Filippo Caulino di Moiano, nell’ambito del Progetto Erasmus+ «Clean Water Sources for the Future of Europe». Fino al tre dicembre, i 19 studenti e i 10 docenti che compongono la delegazione Erasmus sarà in Città. Ieri mattina sono stati ricevuti per un saluto dal Sindaco Andrea Buonocore. Un’esperienza di amicizia e cooperazione internazionale che coinvolge gli studenti della scuola primaria e secondaria dell’Istituto. L’argomento che mette in comunicazione Vico Equense con le altre nazioni europee è l’acqua. Nell’ambito del progetto sono già stati effettuati un incontro di staff in Polonia nella scuola capofila a cui hanno partecipato i docenti Maria Staiano, Patrizia Rocco e Benedetta Esposito, che curano lo svolgimento del progetto. Il primo meeting transnazionale al quale hanno partecipato 5 studenti della scuola primaria dell’IC Caulino di Moiano, si è svolto a Burgas (Bulgaria) dal 14 al 20 marzo 2018. Durante la settimana del meeting sono previste attività nelle scuole, visite culturali e momenti musicali. La cerimonia conclusiva per la consegna dei certificati si terrà oggi alle ore 16 presso la scuola primaria di Moiano.

Total
0
Shares
Previous Article

Patente rinnovata a 102 anni, per nonno Peppino mai incidenti: potrà guidare fino al 2020

Next Article

Estorsioni ad Ercolano, fermate quattro persone del clan Ascione-Papale

Related Posts