Ercolano. Scarti edili sversati sul Vesuvio: denunciato proprietario del fondo

Ercolano. I Carabinieri sequestrano materiale di risulta depositato senza autorizzazioni in una zona adiacente al parco del Vesuvio. I militari della stazione “Parco di Torre del Greco” hanno scoperto la presenza di un cumulo di oltre mille metri cubi di materiale di risulta composto da terra e rocce depositato illecitamente. Il tutto su un terreno insistente sul Parco Nazionale del Vesuvio in via Novelle di Castelluccio. Il cumulo di rifiuti nella mattinata odierna è stato sequestrato dai militari. Dopo le indagini effettuate è stato rintracciato anche il proprietario del fondo che è stato denunciato. Si tratta di un 75enne di Angri.