Gragnano. Aggredisce i genitori e finisce in ospedale

Gragnano. Poco dopo le dieci di questa mattina un ragazzo con disturbi dovuti all’assunzione di sostanze stupefacenti ha iniziato ad inveire contro i genitori finendo per aggredirli. I familiari hanno chiamato i carabinieri, sul posto sono immediatamente giunti i militari che hanno cercato di tranquillizzare il giovane. Alla vista degli uomini in divisa il giovane ha iniziato ad autolesionarsi prendendosi a pugni sul volto. E’ stato quindi necessario l’intervento dei medici del 118 che hanno trasportato il ragazzo in ospedale. Tuttavia le condizioni del ragazzo non sono grave. Idem per i genitori ancora sotto choc per l’accaduto. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri, i militari stanno raccogliendo le testimonianze dei genitori. Molto probabilmente ascolteranno anche amici e familiari. Potrebbe scattare per lui la denuncia per maltrattamenti contro familiari e conviventi.