Il Cristo Velato è tifoso del Napoli, la Cappella di San Severo “chiusa” al pubblico

Napoli è una delle città più belle e coinvolgenti del mondo. E oggi lo ha dimostrato ancora una volta: la Cappella di San Severo, questa mattina, era chiusa. Il motivo? Semplice, stasera il Napoli di Ancelotti affronterà il PSG in una delicatissima sfida di Champions e allora il Cristo Velato, nella fantasia dei napoletani, con San Gennaro e gli altri 12 apostoli si stanno preparando alla partita in quanto tifosi azzurri e si sa che il pallone nella città di Pulcinella viene prima di tutto. “Oggi venerdì 6 novembre la Cappella S. Severo è chiusa perchè – si legge sul cartello – il Cristo Velato si prepara per andare allo stadio San Paolo con San Gennaro e i suoi 12 apostoli che sono tutti tifosi del Napoli”. Tribuna? No, andranno in “Curva B”.
Dunque, Insigne e compagni questa sera in Curva B avranno dei sostenitori speciali e chissà se davvero non li aiuteranno a battere una squadra forte come quella parigina.