Imbrattate auto della Polizia Municipale con disegni offensivi

Imbrattate le auto della Polizia Locale con disegni offensivi. E’ accaduto ad Angri dove ignoti, armati di bombolette spray, hanno ‘colorato’ le vetture della Municipale. “Ancora un attacco alle Istituzioni. Dalle offese via social ai graffiti offensivi sulle auto della Polizia Locale”, ha affermato attraverso il suo profilo Facebook il sindaco Cosimo Ferraioli, riferendosi anche alle offese via social ricevute nei giorni scorsi per la mancata chiusura delle scuole nonostante l’allerta meteo. “Abbiamo bisogno di un ripristino dei concetti basilari – ha proseguito Ferraioli – che regolano uno stato di diritto. Un esempio che deve partire da noi amministratori per allargarsi alle famiglie, alle scuole e alle parrocchie. Tutti dovremo lavorare in questa direzione, per aiutare a trasformare quest’ondata diseducativa, in una opportunita’ di crescita civile che elimini dalla nostra comunita’ episodi che invitano ad una profonda riflessione”. Episodio simile a quanto accaduto ieri ad Angri si e’ verificato a SALERNO. Alcuni cittadini, infatti, hanno denunciato attraverso i social che ignoti hanno imbrattato il portone della chiesa del quartiere Mercatello.