Kenya. Attacco in centro commerciale, rapita volontaria 23enne italiana

Una banda di uomini con fucili Ak 47 ha fatto irruzione in un centro commerciale e rapito una volontaria italiana. Si tratta di una 23enne. Lo ha riferito il capo della polizia kenyota Joseph Boinnet secondo cui il rapimento sarebbe avvenuto ieri sera intorno alle 20 ora locale, nella contea di . Nell’attacco altre cinque persone sarebbero rimaste ferite. Il motivo dell’attacco non e’ ancora chiaro, secondo quanto ha riportato Boinnet all’Associated Press. Nella zona ci sono stati rapimenti di altri stranieri da parte dei fondamentalisti islamici. La giovane volontaria italiana lavora per Africa Milele Onlus, una Ong attiva nella zona con sede in Italia a Fano, nelle Marche ha riferito la polizia keniota su Twitter, precisando che nell’attacco gli uomini armati hanno “sparato indiscriminatamente” ferendo 5 persone, tra cui due ragazzini di 10 e 12 anni le cui condizioni sono stabili. In ospedale e’ stato anche ricoverato un 23enne, colpito al petto, le cui condizioni sono invece critiche, insieme ad altri due giovani feriti uno al ginocchio e l’altro alla coscia.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?