L’olio per motori con ragazza in lingerie: è polemica sul cartellone pubblicitario

Milano. Polemiche a Milano per una pubblicità sessista, solo l’ultima in ordine di tempo comparsa sugli spazi per le affissioni. A denunciare il nuovo cartellone che è comparso lungo viale Forlani è il gruppo Facebook “La pubblicità sessista offende tutti”. La pubblicità mostra una donna in lingerie accanto ad un’automobile e sul lato destro la bottiglia dell’olio sponsorizzato. “Complimenti al Comune di Milano- scrivono sul gruppo – non dimentichiamo che aziende e pubblicitari possono fare questo perché c’è qualcuno che dà le concessioni”. Le immagini della pubblicità hanno fatto il giro del web. Il popolo dei social, come sempre, si è diviso in favori e contrari. Tra i non contrari anche molte donne.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità