Mertens cuore d’oro: scende in campo per salvare la vita al piccolo Alessandro

Non c’è che dire: Dries Mertens è un campione sia in campo che fuori. L’attaccante del Napoli si è mobilitato, insieme ad altri personaggi del mondo dello spettacolo per aiutare il piccolo Alessandro Maria Montresor, il bimbo che necessita di un trapianto di midollo per aver salva la vita, in quanto affetto da una rara malattia. Trovare un donatore non sarà però affar semplice. Il calciatore belga ha pubblicato nel frattempo un video sui propri canali social per invitare le persone a farsi avanti. Non è la prima volta che il numero 14 azzurro si rende protagonista di tali gesti: solo pochi mesi fa infatti, il calciatore girava camuffato per la città e donava pizze ai senzatetto: un vero cuore d’oro.
Intatto il 10 novembre, a Napoli si terrà nuovamente la raccolta campioni di saliva per individuare possibili donatori per il piccolo Alessandro, dopo la grande partecipazione ottenuta due settimane fa a Piazza Plebiscito.