Pokerissimo Inter, doppietta di Gagliardini e gol di Politano, Joao Mario e Nainggolan, a San Siro è 5-0

A San Siro, di fronte a settantamila persone, l’Inter ospita il nel turno dell’undicesima giornata. Non mancano le sorprese, alcune annunciate, nelle due formazioni. Juric rinuncia al capocannoniere del campionato Piatek, spiazzando tutti. Spalletti, invece, concede un turno di riposo a Icardi, al suo posto Lautato Martinez, Dalbert torna titolare sull’out di sinistra (entrambi non partivano dal primo minuto da Inter-Cagliari) e trova la seconda maglia consecutiva nell’undici iniziale. I nerazzurri partono subito forte e in tre minuti realizzano un uno-due micidiale per il Genoa. Al 14′ da pochi passi fa 1-0, tre minuti più tardi Joao Mario lancia che anticipa Lazovic e supera Radu, firmando il 2-0. Si va a riposo con i nerazzurri in vantaggio di due reti. Al 49′ l’Inter cala il tris, Gagliardini spizza per Perisic, Radu salva sul croato ma Gagliardini è più veloce di tutti e mette dentro il pallone del 3-0, valido per la doppietta personale. La gara si mette in discesa e, complice un Genoa non pervenuto, amministrano il risultato. Nel finale arriva anche la rete di un ritrovato Joao Mario, bravo a colpire Radu sul primo palo. Nell’ultima azione trova il gol anche con un grande inserimento di testa. I nerazzurri vincono così la settima gara consecutiva in campionato, riagganciano il Napoli al secondo posto e si portano a -3 dalla Juventus.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?