Reggio Calabria, altro atto intimidatorio in pieno centro, domani riunione straordinaria in Prefettura

Un’altra pagina di cronaca prenderà spazio nelle prossime ore per quanto riguarda la città di Reggio Calabria. A pochi giorni dall’incendio che ha distrutto un negozio di prodotto biologici, un altro atto intimidatorio è stato registrato nel tardo pomeriggio. Questa volta ad avere la peggio è stato un bar nella zona di Via Osanna. Secondo le prime ricostruzioni, sembrerebbe essere stata ritrovata una tanica di benzina nel luogo dell’incendio. Tempestivo l’intervento dei Vigili del fuoco. La Prefettura reggina ha reso noto che nel pomeriggio di domani sarà indetta una Riunione Tecnica di Coordinamento delle Forze di Polizia.