Roghi sul Vesuvio 2017, Borrelli: “Colpevoli ancora senza un nome”

“Durante l’audizione sul dissesto idrogeologico sul Vesuvio, tenuta stamane in Commissione ambiente, al di la’ delle analisi dei danni, che ancora si fanno sentire in modo drammatico e che sono tra le cause dei crolli e dei cedimenti di questi periodi, e’ emerso anche che, oltre alla condanna di un singolo piromane e dell’indagine su due dirigenti regionali, sostanzialmente non abbiamo notizie di chi sono stati i responsabili di questo disastro. A distanza di un anno e mezzo, esso e’ ancora senza colpevoli e, quindi, senza condanne, gli autori si sentiranno piu’ forti e potranno colpire ancora. Per questo chiediamo alla Magistratura di fare uno sforzo straordinario per arrivare a individuare in modo chiaro le responsabilita’ sanzionandole con sentenze esemplari”. E’ quanto ha affermato il capogruppo regionale di “Campania Libera, Psi,Davvero Verdi”, Francesco Emilio Borrelli.