Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
EventiSalerno e ProvinciaUltime Notizie

Scafati. Standing ovation per l’Ensamble Artemus con le “4 stagioni di Vivaldi”

Cala il sipario sulla prima stagione concertistica dell’Ensemble Artemus, l’orchestra giovanile fondata dai maestri Francesco D’Aprea (presidente dell’Associazione Artemus) e Alfonso Todisco (direttore artistico), con l’ambizioso obiettivo di valorizzare i giovani del territorio attraverso la diffusione della cosiddetta “musica colta”. In una gremitissima sala Don Bosco, a Scafati (Sa), introdotte dai sonetti (a cui sono ispirate) recitati dall’attore Nicola Sergianni, sono risuonate le note delle “4 Stagioni di Vivaldi”, con i quattro violinisti solisti Giovanna Trapanese (Primavera), Chiara Civale (Estate), Mauro Tamburo (Autunno) e Antonio Nobile (Inverno), protagonisti assoluti di una performance, diretta dal maestro Todisco, che alla fine ha scatenato una lunga standing ovation. Quello andato in scena a Scafati è solo l’ultimo di una lunga serie di successi riscossi dall’Artemus Ensemble, dopo l’omaggio musicale in occasione della cittadinanza onoraria conferita ad Alberto Angela a Pompei il 17 ottobre scorso, il concerto sinfonico di Positano (il 10 agosto) e lo Stabat Mater di Pergolesi eseguito il 14 giugno negli spazi della Cappella Palatina della Reggia di Caserta (solo per citarne alcuni). Concerti, ma non solo. Perché la “rete” Artemus è attiva anche nel mondo della scuola (pubblica e privata) con progetti e laboratori musicali. Inoltre, da settembre, è stata inaugurata l’Accademia Musicale Artemus, con sede in via San Giuseppe a Pompei (NA). Ora l’attenzione dell’Ensemble si sposta sui concerti natalizi di cui presto saranno annunciate novità, mentre comincia già a delinearsi la programmazione per la nuova stagione concertistica 2019.

Antonio Carlino

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>