Somma Vesuviana. Spaccio di crack e cocaina: presi due pusher

I carabinieri hanno effettuato due arresti in flagranza per droga nel napoletano. A Somma Vesuviana è stato arrestato per detenzione di stupefacente a fini di spaccio un 38enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. I militari lo hanno fermato per controlli lungo via Marigliano e nel corso di perquisizioni, personale sul posto e domiciliare nella sua casa in via Zingarello, l’hanno trovato in possesso di 22 grammi di cocaina, parte dei quali già suddivisi in dosi, e di un bilancino di precisione. A San Vitaliano, invece, è stato arrestato un 59enne del luogo, conosciuto dalle forze dell’ordine. L’uomo è stato bloccato subito dopo aver ceduto due dosi di cocaina e crack a un acquirente 42enne del posto, che è stato segnalato al prefetto di Napoli.Entrambi sono in attesa di rito direttissimo.