Strage di gatti in provincia di Caserta: indagano i carabinieri

Strage di gatti in via del popolo. Trenta gatti sono stati trovati morti nelle ultime settimane nella frazione di Visciano di Calvi Risorta. I decessi sono stati causati da necrosi agli organi interni, in particolare alla milza. Questo è emerso dalla diagnosi di un veterinario del posto. Intanto in paese c’è chi crede che i gatti siano stati avvelenati da qualcuno che non gradiva la loro presenza nel quartiere. Sull’accaduto, indagano i carabinieri. Toccherà a loro far luce sulla vicenda.