Arriva ‘l’anello della fedeltà’ per controllare gli spostamenti del partner

Tra le paure più comuni delle coppie c’è sicuramente la paura del tradimento da parte del proprio partner. L’azienda Gemporia ha prodotto un anello dotato al suo interno, sotto le pietre preziose, di un microchip Bluetooth con rilevatore GPS, capace quindi di conoscere gli spostamenti del destinatario, denominato “anello della fedeltà”. Il prodotto è sicuramente qualcosa di innovativo, ma ha attirato a sé diverse critiche dai consumatori per la totale perdita della privacy. Il fondatore dell’azienda produttrice ha però ‘giustificato’ il tutto dichiarando che l’idea cercare un modo per poter risolvere il problema dei gioielli smarriti.