Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
CastellammarePolitica

Blitz anticamorra a Castellammare, il Sindaco: “Un plauso alle forze dell’ordine”


Castellammare di Stabia. “Un blitz della polizia di stato di Castellammare di Stabia, coordinato dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, ha portato stamattina ad una serie di arresti con l’accusa di estorsione aggravata da metodo mafioso nei confronti di imprenditori e commercianti di Castellammare, Gragnano, Pompei, Pimonte e Agerola, per vicende risalenti al periodo compreso tra il 2013 e il 2016. Chi ha contribuito alla vasta operazione messa in atto oggi merita un plauso per il lavoro certosino grazie al quale è stato inflitto un duro colpo ad un’organizzazione che, in base alle notizie che filtrano, avrebbe imposto il pizzo agli imprenditori avvalendosi delle intimidazioni da parte della malavita organizzata. L’attività svolta dalla polizia di stato rappresenta un tassello importantissimo nella lotta all’illegalità diffusa. E a tutte le forze dell’ordine operanti sul territorio rivolgo un sentito ringraziamento per l’impegno che profondono ogni giorno nel garantire il rispetto delle regole. I cittadini devono capire che il muro di silenzio, di omertà, di violenza, di vessazioni, va abbattuto. Castellammare ha voglia di riscatto, la camorra ha frenato lo sviluppo della città per troppi anni, colpendo gli imprenditori, le forze sane che rappresentano una risorsa. Come amministratori abbiamo il compito di vigilare, di non abbassare mai la guardia, di denunciare e di non fermarci mai. La nostra amministrazione ora e sempre sarà al fianco delle forze dell’ordine, della magistratura e di tutti quelli che mirano allo sviluppo di Castellammare”. A dirlo è il sindaco di Castellammare di Stabia, Gaetano Cimmino, in una nota stampa.

Onlinemagazine

Tags
Close

Adblock Attivo

<strong>ATTENZIONE:</strong> OnlineMagazine.it è un portale completamente gratuito composto da ragazzi, la maggior parte dei quali studenti universitari. Il nostro sito vive grazie alla pubblicità ma abbiamo deciso di limitarne estremamente l’utilizzo tramite pochi e semplici banner non invasivi, del tutto integrati all’interno del template. <br/><strong>Su Online Magazine non troverete:</strong> <ul> <li>Site Skins (intero sfondo con pubblicità)</li> <li>Banner a comparsa a tutto schermo</li> <li>Banner a comparsa nell’angolo in basso a destra</li> <li>Video con audio fastidioso</li> <li>Banner che superano le dimensioni standard iAB</li> <li>Banner che compaiono automaticamente mentre leggete un articolo</li>.<br/>E inoltre anche chi amministra questo sito è “un utente del Web” ed è perfettamente cosciente di quanto possano essere “fastidiose” le pubblicità quando diventano troppo numerose oppure estremamente invasive.<strong> Su OnlineMagazine.it non troverete mai nulla di tutto questo</strong> <strong>quindi vi chiediamo di disattivare l’utilizzo dell’AdBlocker sul nostro sito.</strong><br/>Per farlo, basta cliccare sull’icona dell’estensione AdBlock o uBlock del vostro browser e <strong> scegliere di disattivarlo soltanto su questo sito</strong>. Adblock continuerà a funzionare su tutti gli altri siti Web<br/> <b>GRAZIE </b>