Boscotrecase. Seconda vittoria consecutiva per la Torretta: 7-5 allo Shekinà

Dopo la vittoria, fortunosa, a tavolino arriva anche una buona vittoria sul campo per la Torretta. Davanti a un pubblico caldo e numeroso, i ragazzi di mister Di Martino si sono imposti per 7-5 contro lo Shekinà. Il match non è stato semplice, nonostante gli ospiti avessero alcune defezioni in rosa. Una falsa partenza per la Torretta stava per rovinare la prima vittoria tra le mura amiche: Carlino sbaglia un calcio di rigore e gli avversari addirittura si portano sul triplo vantaggio sfruttando alcuni errori della retroguardia boscotrecasese, troppo disattenta in alcune circostanze. Fortunatamente Angelo Fontana nei minuti conclusivi si scatena siglando una doppietta in poco tempo.
La ripresa, invece, è quasi tutta in discesa. La Torretta scende in campo con una grinta e convinzione diversa e riesce a ribaltare il risultato con una doppietta lampo di Carlino, che riscatta l’opaca prova del primo tempo. Sul 4-3 locale, gli ospiti con pochi cambi in panchina non riescono a gestire le folate di Prete e compagni, bravi ad allungare ancora con Salvatore Cirillo imbeccato sul secondo palo da Russo e con una punizione dal limite di Cannavale. Con un vantaggio così ampio di tre reti, però, la gestione psico-fisica non è stata delle migliori e un calo di concentrazione avrebbe potuto mettere in discussione la vittoria. Infatti lo Shekinà accorcia e potrebbe addirittura siglare altre reti se non fosse per alcune ottime parate di Federico. Il 7-4 di Fontana, autore di una grande tripletta,  chiude definitavamente i giochi e il  7-5 finale ospite è solo per le statistiche. 6 punti nelle ultime due gare, ora la trasferta di Cuma per chiudere al meglio l’anno.

LE PAGELLE

ANT.FEDERICO 6.5: subisce 5 gol ma non per colpa sua. Bravo a chiudere la porta in molte occasioni e a blindare il risultato finale.
CANNAVALE 6.5: meno brillante rispetto alla prima uscita, ma come al solito svolge il suo compito con alcune chiusure decisive.
GAITO 6.5: oltre la corsa e l’impegno, questa volta ci mette anche un pò di qualità. E’ in crescita e si vede.
NAPOLITANO 6: una prova in colore quella del centrale, potrebbe dare di più per le sue grandi qualità tecniche.
CIRILLO 6: confusionario e spesso perde palla in zone pericolose, ma si riscatta con la prima gioia stagionale.
VITIELLO 6: entra a partita in corsa e ci mette come al solito una voglia incredibile. Recupera tanti palloni, deve migliorare nella gestione della sfera.
PRETE 6.5: non segna ma corre e rincorre dappertutto gli avversari, salva un gol già fatto sulla linea di porta
VENERUSO 5.5: alla sua prima convocazione si fa travolgere dall’emozione sbagliando troppo. Avrà le occasioni per riscattarsi.
CARLINO 6.5: sbaglia un rigore e qualche occasione di troppo nella prima frazione, si riscatta con una doppietta nella ripresa.
FEDERICO 6: sufficiente la prova del laterale mancino, corre e si sacrifica per la squadra.
RUSSO 6: troppo lento e compassato in alcune occasioni, bravo e fortunato a trovare un assist importante per Cirillo.
FONTANA 8: autentico protagonista del match con una tripletta, devastante in alcuni frangenti del match.

FOTO: FRANCESCO PADUANO