Caserta. Picchia la madre e la costringe a fuggire di casa: preso 45enne

carabinieri-alt

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in via Iannelli di questo centro, hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per maltrattamenti in famiglia, di R. G. cl. 1973, residente a Caserta. I militari dell’Arma sono intervenuti su richiesta della madre dell’arrestato, la quale aveva poco chiamato il numero di pronto intervento “112” riferendo che il figlio l’aveva appena aggredita verbalmente e fisicamente costringendola a fuggire di casa. La donna è stata accompagnata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Caserta dove è stata medicata.
L’arrestato è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.