De Luca: “Con piano della sanità in Campania abbiamo evitato tagli drammatici”

“Abbiamo fatto un lavoro eccellente che ci ha consentito di presentarci al governo a testa alta con un piano ospedaliero rispettoso dei parametri nazionali ma rispettoso anche delle esigenze dei territori e vicino alla domanda di salute dei nostri concittadini”. È quanto dichiarato dal presidente della Giunta regionale, Vincenzo De Luca, a margine del confronto svoltosi ad Ariano Irpino sui temi della sanità nelle zone interne, dopo la recente “promozione” a Dea di primo livello del locale ospedale “Frangipane”. “Abbiamo evitato tagli drammatici alle strutture ospedaliere del nostro territorio e in Irpinia abbiamo costruito una rete di grande qualita’ che valorizza Ariano Irpino, Sant’Angelo dei Lombardi e Bisaccia, nonostante qualche imbecille cerchi di mettere il cappello su decisioni che prende la Regione”. Alla sanita’ irpina, il governatore ha riconosciuto “una storia di buona amministrazione”. “Alla provincia di Avellino va riconosciuta una correttezza amministrativa che aiuta a fare programmazione sanitaria”.