Estorce soldi alla madre e sorellina 12enne: arrestato

Pozzuoli. Arrestato dopo anni di richieste estorsive e minacce di morte nei confronti dei familiari. Bersaglio dell’uomo, un 30enne, la madre e la sorella che all’inizio di questa terribile storia aveva solo 12 anni. L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, ha iniziato a chiedere soldi nel lontano 2006. Il denaro serviva per l’acquisto di droga e poi per il gioco. Dalla semplice richiesta di danaro si è passati a delle vere e proprie estorsioni. La madre dell’uomo per timore non ha mai sporto denuncia. Poi si è passati anche alle minacce di morte tanto da indurre la madre, dopo l’ennesimo episodio di richiesta di soldi, a chiamare i carabinieri. I militari hanno raggiunto l’appartamento e bloccato l’uomo. Le due donne, la sorella ha ormai 23 anni, hanno raccontato oltre 10 anni di violenza domestica e maltrattamenti. L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito al carcere di Poggioreale con l’accusa di maltrattamenti in famiglia, minaccia aggravata e danneggiamento.