Investe e uccide migrante nel napoletano: pirata 56enne fugge e poi si costituisce

Un 25enne guineano è deceduto dopo essere stato investito da un’auto in provincia di Napoli, a Villaricca, mentre si trovava già accasciato al centro della carreggiata per un malore. L’automobilista dopo l’impatto, avvenuto intorno a mezzanotte lungo via Palermo, non si è fermato. Il giovane è deceduto mentre veniva portato all’ospedale San Giuliano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Villaricca e della compagnia di Marano che hanno effettuato i rilievi e ascoltato alcuni testimoni. I militari hanno identificato l’automobilista, un 58enne incensurato di Marano, che si è presentato in caserma ammettendo la propria responsabilità. L’uomo è stato denunciato per omicidio stradale colposo. Sono in corso accertamenti sulle cause del malore che aveva colpito il 25enne.