Lite a Napoli finisce nel sangue, ucciso 36enne

. Un ucraino di 36 anni è stato ucciso a coltellate nella tarda serata di ieri nel centro storico di Napoli in una lite con un uomo che, secondo il racconto di alcuni testimoni, pare sia anch’egli ad un Paese dell’Est. E’ accaduto poco dopo la mezzanotte in via Mario Pagano, nei pressi di Piazza Cavour. L’uomo è stato colpito alla gola e al torace. Qualcuno ha chiamato il 118 avvertendo che c’era un uomo a terra sanguinante. Quando l’equipaggio medico è arrivato sul posto non ha potuto fare altro che constatarne la morte. L’uomo presentava numerose ferite in varie parti del corpo e aveva perso molto sangue. I due probabilmente erano sotto l’effetto di alcol. Sulla vicenda indagano i carabinieri della locale stazione, i militari stanno tentando di ricostruire la dinamica dei fatti e ascoltando vari testimoni.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità